Champions League

Iberostar Tenerife vs Nizhny Novgorod

Champions League

Convincente la prima uscita in casa per la Iberostar Tenerife, che si impome sul Nizhny Novgorod 81 a 67 nella gara inaugurale del Gruppo C di Champions League.
Il quintetto di Mister T. Vidorreta (TEN) ha controllato la partita sin dall'inizio solida in difesa e concreta in attacco, mantenendo una buona percentuale al tiro per tutta la durata del match.

Dopo la pausa, gli ospiti scendono in campo con una formazione ridisegnata da Mister Z. Lukic (NIZ) riuscendo a mettere in difficoltà i Canari e riducendo lo svantaggio fino a -6. La reazione dei padroni di casa passa dalle mani di Dani Díez (TEN) e Sasu Salin (TEN) che mettono a segno tre triple consecutive, frenando così il tentativo di rimonta dei nero-bianchi. Alla Iberostar non resta che controllare il match fino alla fine, chiudendo con un +14.

Giorgi Shermadini (TEN), eletto al termine della partita MVP, mette a referto 24 punti, 9 rimbalzi e 3 assist.